Il sole, la luna ed i pensieri di Tesla

… perché una delle più grandi menti della storia è stata sospettosamente assente dai libri di storia… molti scienziati pensano Tesla pazzo, un imbarazzo della scienza…

… forse l’istituzione non ha solo voluto negare l’inferno per screditare Tesla, come lui che si oppose ad Einstein ed alla sua teoria della relatività, in modo da rinforzare la fisica eliocentrica…

… al momento della sua morte Tesla era sul punto di annunciare le sue teorie della gravità e dell’universo…

… essere in grado di nascondere il lavoro di Tesla aiuta a nascondere la vera natura del nostro ambiente per essere capito…

La Terra Piatta, Bruce Lee, la Memoria dell’Acqua e i 33 Continenti oltre l’Antartico

La mappa della Terra Piatta venuta alla luce nel 1907, con altri 33 continenti, è stata nascosta dai giapponesi e dai cinesi in un tempio buddista, per quattromila anni, con altre conoscenze proibite che una volta trovate sono state distrutte…

 

 

Bruce-Lee

 

Terra Piatta – Il mondo certo – Dino Tinelli

 Il nostro mondo è piatto e non si muove!

Dov’è la curvatura?

C’è qualche fotografia della Terra?

Un aereo può atterrare con sicurezza solo su una pista che non si muove!

Lo spazio lassù è reale?

Dissonanza cognitiva…

Il lavaggio del cervello…

 

La formula della curvatura della Terra (che non si vede) è:

8 pollici (20.32 centimetri) x distanza al quadrato

Curvatura della Terra

 

L’Universo della Terra Piatta

Molti studiosi della teoria sulla Terra Piatta fanno riferimento a questa cartina del 1892. Esistono molte carte geografiche, antiche o meno, raffiguranti la Terra come un disco piatto centrato sul Polo Nord. Il Polo Sud non esiste essendo un anello di ghiaccio che circonda tutti i mari e le terre emerse. È curioso verificare che numerosi organismi internazionali, a partire dall’ONU (Nazioni Unite), adottino nel loro vessillo la Proiezione Polare Azimutale Equidistante detta anche “mappa della terra piatta”.

New-standard-map-of-the-world-1892-piccola

Download full size

 

 

 

 

 

ELEONORA BRIGLIADORI DOPO IL COSTANZO SHOW: “MI HANNO CENSURATA”

Eleonora-Costanzo-ShowDopo l’intervista in parte tagliata e censurata al Costanzo Show, Eleonora Brigliadori ha deciso di raccontare tutta la verità su Facebook che voleva dire ai telespettatori, ma non ha potuto dire:

“Ecco quello che davvero è successo al Costanzo Show e che nessuno delle centinaia di siti che oggi hanno riportato la notizia ha avuto il coraggio di dire… in sala c’erano comunque più di mille persone che lo hanno sentito anche senza microfono… se questi falsi giornalisti facessero davvero il loro lavoro come sarebbe facile capire la verità!!!

Questo per dimostrarvi la censura sistematica che esiste in Italia, anche in un programma apparentemente liberale come questo.

L’intervento che ha causato la mia reazione, era legato alle cure chemioterapiche sulle quali come sapete ho preso posizione da molti anni, avendo perso mia madre di chemioterapia e mia nonna e decine di altre persone che non sono morte di cancro, come nel caso della povera Karina, ma di veleni propinati con l’autorizzazione del Ministero della Sanità attraverso i protocolli obbligatori.

 

medicina-case-farmaceuticheIl nostro ex ministro della Salute ha ucciso con la sua connivenza diverse persone che io conosco con cure sbagliate… non si poteva ancora dimostrare questo fatto qualche anno fa… ma grazie alle ricerche della Nuova Medicina di Dott Hamer oggi risulta evidente che tutte le persone che sviluppano metastasi dimostrano errori terapeutici.

 

Quando siamo di fronte a un tumore se il tumore viene accolto attraverso la comprensione delle cause e la loro risoluzione, se le persone non vengono spaventate e massacrate da continui interventi devastanti, il tumore regredisce spontaneamente.

Lo hanno dimostrato gli stessi medici negli studi di anatomo patologia dove trovavano centinaia di tumori regrediti da soli, solo perché le persone non sapevano di averli!!!!

Il sistema medico ha creato invece una compressione psichica un’ipnosi collettiva che permette alle persone di farsi manipolare, le convincono a subire una violenza inaudita in senso chirurgico e poi accettando un falso uso terapeutico facendosi mettere nel sangue dei veleni che poi chiedono il conto.

Se guardiamo la strage dovuta alla chemioterapia da decine di anni ormai, superiamo il numero delle vittime dei campi di concentramento: allora ci fu un processo per crimini contro l’umanità a Norimberga, io chiedo lo stesso processo per queste persone che hanno continuato a fare il male quando la verità era pubblicata da oltre vent’anni… hanno continuato a propinare cure sbagliate pur sapendo di causare la morte.

Questo il motivo dalla mia uscita di scena e poi sono tornata perchè rispetto il pubblico più dei cani da guardia di un potere che ormai è agli sgoccioli e ho potuto dire ancora alcune cose che oggi hanno portato qui sulla mia pagina altre migliaia di persone che ormai hanno capito che chi è “fuori di testa” in questo tempo…non sono certo io!

Quello che ho detto al Costanzo Show è che sto aspettando un processo per crimini contro l’umanità all’indirizzo di questo mefistofelico medico che non voglio neanche nominare, che ha creato un istituto sulla pelle della gente lo faccio in nome di Lucia Rippo di Daniela Zanatta solo per citare le ultime persone che ho visto distruggere un po’ alla volta dalle sue false cure.

Adesso avendo perso clienti, allo IEO (Istituto Europeo di Oncologia) si è inventato la macchina che radia le persone, che credono di fare qualcosa di utile… ma che si procurano dei danni ancora più micidiali alle loro forze… danni sempre più subdoli da verificare nell’immediato, ma che nelle prossime incarnazioni produrranno generazioni di minorati…e lo dico davvero con una stretta al cuore…

Avendo detto questo, il servo del potere di nome Costanzo, ha fatto in modo di chiudere il mio microfono, io mi sono alzata e me lo sono strappata da sola… e ho detto che non sarei rimasta lì a fare la statuina muta…. ovviamente poi hanno tagliato il mio intervento…

…e non si capiva come mai dicessero che avrei dovuto scusarmi con quell’infamante personaggio che ha fatto morire di crepacuore anche il saggio dottor Di Bella….

medicoCon chi si sarebbe dovuta scusare la Brigliadori?

Con quelli che le hanno ucciso amici e parenti ????

Non sarebbe forse questa gente che ha campato sulle nostre vite a doversi scusare con l’Italia intera… con l’umanità, con la scienza venduta alle farmaceutiche che si nutrono di cadaveri…non dovrebbe essere questa categoria di falsi professori a scusarsi con noi… persone che hanno finto di non vedere la verità????

 

 

Forse passeranno ancora degli anni perché ci sia questo processo…

Ma quello che oggi dico verrà fuori e verrà provato scientificamente e verranno dimostrati gli intrallazzi economici che hanno mantenuto questo omertoso silenzio…

Come in questo caso… si cerca di buttarla in baruffa, ma io non ho mai perso il controllo… che io mi sia curata senza medici non è che l’effetto di questa realtà e io sono la prova vivente di quello che sostengo…

Ho smesso per sempre di temere il tumore o il cancro ho imparato a controllare il mio corpo astrale attraverso la meditazione e oggi chiunque lo volesse potrebbe far regredire da solo i tumori più diversi…

Unendo l’antroposofia con la sua conoscenza iniziatica a quanto dimostrato da Dott Hamer….. e non potranno dire che io non sono stata una di quelle persone che volontariamente in piena libertà e non per interessi privati… ha fatto in modo che la verità venisse finalmente scoperta.

 

Fonte: facebook.com

Attraverso: altrarealta.blogspot.ch

 

Nuovo pannello solare trasparente: finalmente si potrà produrre energia dalle finestre di casa!

Il prototipo esiste già e c’è anche un gruppo di ricercatori americani che ci sta lavorando per metterlo a punto: stiamo parlando di un nuovo pannello solare trasparente.

transparent-lsc_lg-400x250

Tra non molto, catturare l’energia solare attraverso i vetri delle comunissime finestre sarà possibile e permetterà a chiunque di trasformare l’energia del sole in energia elettrica senza rinunciare alla trasparenza e alla proprietà ottiche tipiche del vetro.

L’ultima novità in fatto di energie alternative arriva direttamente dagli USA dove un gruppo di esperti dell’Università del Michigan sta lavorando da diversi mesi ad una tecnologia che potrebbe finalmente permettere di trasformare le finestre di casa in una vera e propria fonte energetica pulita e rinnovabile.

Lo speciale pannello solare creato dagli scienziati americani è costituto da un materiale plastico in grado di convertire in energia elettrica i raggi solari tramite un sofisticato concentratore solare luminescente. Di per sé, il progetto, non costituisce una novità assoluta nel campo dei pannelli solari di ultima generazione, ma per la prima volta i ricercatori sono riusciti a mantenere inalterata la trasparenza del materiale utilizzato riproducendo uno strato trasparente del tutto simile al vetro.

L’impresa è stata possibile modificando le molecole organiche che assorbono i raggi del sole con una lunghezza d’onda non visibile che va al di là dei raggi infrarossi e ultravioletti. La luminescenza catturata si trasferisce poi ai bordi del materiale utilizzato dove viene trasformata in energia.

La struttura completamente trasparente di questi pannelli è dovuta al fatto che essi non assorbono e non emettono luce visibile, come il vetro. Un’altra prerogativa di questi materiali è che sono estremamente adattabili a qualsiasi applicazione dove normalmente si utilizza il vetro, come infissi, finestre, vetrine, automobili e perfino smartphone (che in questo modo potrebbero ricaricarsi a costo zero). Gradevoli esteticamente, non invasivi, eco-sostenibili.

Se tutto andrà come previsto questa scoperta potrà cambiare per sempre il futuro dell’energia solare e delle tecnologie ad essa applicate.

 

Fonte:
www.tuttogreen.it

 

Armi disumane per modificare la mente umana – parla Stefano “Felce e Mirtillo”

Stefano “Felce e Mirtillo” parla di come i nostri pensiero e coscienza vengano modificati da una guerra che viene combattutta su tutto il pianeta con armi chimiche, veleni, onde elettromagnetiche, metalli rilasciati tramite le scie chimiche, scorie nucleari, ecc.

Fonte:
realtofantasia.blogspot.ch

 

 

VERSO UN NUOVO MONDO – documentario di Jack Montana e con Morgan Freemann

Il primo video documentario del suo genere. Introdotto dal celebre Morgan Freeman e narrato da Trevor Taylor, racconta il messaggio degli extraterrestri all’umanità, un messaggio d’amore, pace e fratellanza. Nel video si trattano temi quali il passaggio alla nuova dimensione di coscienza, la presenza dei fratelli dello spazio, il fenomeno starseed e molto altro.

Fonte:
http://vimeo.com/84035093